mag 13, 2012

Posted by in Blog, pasta e semola, Ricette | 38 Comments

Fusilli di mais a primavera


Voglia di colori, di leggerezza, di sapori naturali,  e di una pasta alternativa.
La preparo piuttosto di rado, alternandola con altri cereali e  così, quando la intavolo è sempre festa!
Ecco cosa ho scelto di servire il giorno dedicato a tutte  le mamme…e visto che la festa è anche mia, per questa domenica il menù lo decido solo io! ;)
Ma di questa  bonaria “dittatura culinaria” i miei commensali mi sono stati grati: un primo piatto pienamente approvato e davvero graditissimo!!

Ingredienti:
300g di fusilli di mais e riso
1 porro
1 carota
100g di piselli
1 zucchina
5-6 asparagi
2 foglie di alloro
1 ciuffo di erba cipollina
4 rametti di timo fresco
1 rametto di rosmarino
3 cucchiai di olio evo
4 cucchiai di mandorle
q.b. di olio evo e sale

Procedimento:
In una padella stufate con 3 cucchiai di olio e 2 di acqua il porro tagliato a rondelle sottili con una foglia di alloro. Appena è rosolato e dorato aggiungete la carota a dadini ed i piselli.
Quando le verdure saranno intenerite ma ancora al dente, all’incirca dopo 7, 8 minuti,  unite anche la zucchina e gli asparagi ridotti a tocchetti tenendo da parte le punte da aggiungere alla fine della preparazione.
Salare, mescolare, coprire il tegame e cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti aggiungendo, se serve, un poco di acqua per mantene le verdure umide ed agevolarne la cottura.
Nel frattempo preparate una sorta di panna densa di mandorle: versate 3 cucchiai di mandorle pelate in un contenitore alto e con il minipeemer riducetele a crema, aggiungendo un pizzico di sale, un goccino di olio e poca acqua da aggiungere all’occorrenza  per regolarne la fluidità ed ottenere un composto liscio ma corposo.
A cottura ultimata delle verdure, con gli ortaggi comunque al dente unire le punte di asparagi, due cucchiai di panna di mandorle che renderà il sughetto deliziosamente cremoso ed un trito di erba cipollina, timo, rosmarino e alloro, miscelate bene e spegnere il fuoco.
Unire la pasta scolata al sugo di verdure, completare ogni piatto con un cucchiaio di crema di mandorle ed una spolverata di mandorle appena tostate e tritate.
Buon appetito a tutte le mamme e soprattutto alla mia, così lontana ma sempre vicina…
Ecco il piatto per te con il tuo fiore preferito, sfilato dal mazzo che per l’occasione mi ha regalato Linda  :) Ti voglio bene!!!!!!!!!

Con questa ricetta, oltre a fare gli auguri a tutte le indaffaratissime mamme, a quelle che lo saranno ed a  quelle che lo sono profondamente nell’animo nonostante il destino non le abbiano fatto il dono di diventarlo, partecipo al Contest di Felicia “La Buona Pasta”

 

  1. Mmmm cremosa!!! :|____

  2. dockarin says:

    splendida e invitante : ricorda in tutto chi l’ha preparata! Un augurio a TE CARA MARTA E A TUTTE LE MAMME DEL PIANETA!Come si farebbe senza di voi?

    p.S: oggi ho preparato 2 tiramisù ,uno non veg- per la mia di mamma e l’altro era il tuo …ci credi che hanno detto che era più buono il mio del loro? ogni tua ricetta mi dà grandi soddisfazioni!! Ovviamente onoro sempre l’autrice..non dico mai che sono mie ma tue! Ciao a tutta la mia vegan family preferita!!!

    • Ma lo sai che nessuno mi aveva mai “associato” ad un piatto!! Lo prendo come un bellissimo complimento perchè questa pasta racchiude il meglio: colore, sapore, naturalezza, cremosità, croccantezza…poi tutto fuso in un gusto avvolgente!!
      Per il dolce ovviamente mi fai felice, anche a noi ci era piaciuto molto ma, dandomi la zappa sui piedi, devo dirti che anche quello che facevo da onnivora era squisito! :(

  3. ricetta prontamente salvata nella to do list, la panna di mandorle deve dare un tocco speciale al piatto! sembra un piatto fatto apposta per intonarsi alla perfezione con le stuppende tonalità del fiore donatoti da Linda, ricevere un pensiero da un figlio deve essere un gesto che scioglie il cuore di una mamma! silvia

  4. tanti auguri cara Marta! un degno piatto per una festa meritatissima!

  5. Raffy77 says:

    Questi fusilli con la cremina alle mandorle sopra sono proprio invitanti! ;-)

  6. Grazie ragazze, ma perchè la mia mamma non arriva!?????????? :(

  7. Che bei colori che ha questa pasta!Oggi qui è un pò scuro il tempo, ci vorrebbe un bel piattone colorato!!

  8. Troppo buona questa pasta!!! E la panna di mandorle e’ una bellissima idea!!!!!

  9. Gustosissima salsina per un’ottima pasta… complimenti. Inserita, grazie :-P

    • Ci ho pensato un pò su, ma ora sono soddisfatta del risultato…vediamo se mi verranno altre idee prima della scsadenza del contest, ho anche un sacco di pasta da consumare!!! ;)

  10. Tanti auguri! Il piatto che hai creato è veramente bellissimo e sa tanto di primavera! Bello il fiore che ti ha regalato Linda! :)
    La pasta di mais e riso sarà il mio prossimo acquisto!

    • L’ho imparata ad apprezzare quando seguivo una dieta per l’ intolleganza al glutine e ogni tanto continuiamo a gustarla per alternare i cerali in tavola.
      Buona e delicata, ma attento alla cottura: non un minuto in più che scuoce !!! :(

  11. Anche noi mangiamo di rado pasta, ma, se consumata con moderazione, è davvero un piacere. La tua è sana, coloratissima e sicuramente squisita. Le mandorle, poi, sono la ciliegina sulla torta ;-)…

    • La faccio una volta a settimana perchè il resto della truppa la adora, ma alterno le fsrine che la compongono, fariando gusto e consistenza. Così è piaciuta davvero ;)
      La panna di mandorle è una variazione sul tema del mio burro di anacardi che mi ha aperto un mondo: capito il metodo, addio a panne e salsette confezionate!!!

  12. io sono pasta dipendente ;P
    ma quella di mais manca all’appello,che ora ovvio compero e provo anche a farla indovina dove?
    si,si,in pentola a pressione :D

  13. Che bella e buona questa pasta … leggera, colorata e con quella cremina di mandorle a dare cremosità e le mandorle tritate per la croccantezza … buonaaaaaaaa!!! ^_^

  14. Non ci crederai… ieri sera ho mangiato fusilli di riso e mais con un sugo di fave e scarola! pure per me la pasta di mais è come una pasta della festa, perché mi ricorda con il suo colore la pasta all’uovo, che mia madre ci cucinava ogni domenica! a proposito, w le mamme!
    bello il tuo sughetto, un concentrato di primavera!
    il burro di mandorla piace tanto anche a me! lo considero una variante della ricotta ecozoica della pecora nera! hai più provato a rifarla?
    ;)
    p.s. peccato per i Mosuo, ma capisco che non si può fare tutto!

    • Anche a me piace un sacco quella pasta gialla e con tante verdurine colorate, fanno festa!! ;)
      No, non l’ho ancora rifatta, ma spalmata sul chapati caldo con aggiunta di verdure saltate stava una meraviglia!! Riproverò, ma ho una lista di esperimenti lunga un kilometro, a volte mi viene l’ansia, vorrei fare tutto ma non mi bastano i pasti!!!!!! :(
      La Cina è immensa e per il momento ci fermiamo quì: anche se fare il turista in asia è più economico si spende comunque tanto per l’aereo, poi le ferie, la scuola: mi ritengo già STRAfortunata per quello che ho fatto e visto in poco più di un anno. C’è chi non riesce a farlo in una vita..a presto comunque con l’ultima e ricca puntata del viaggio :-D

  15. Ottimo piatto anche a me piace molto la pasta di mais :-) Hai abbinato tante verdure primaverili favolosi :-)

  16. Che esplosione di bontà, di leggerezza e di colore!!!!
    PS Sto preparando il post con la ricetta del Monterey Jack….abbi fede!!! :-D

  17. Sempre fede nelle donne speciali! ;)

  18. com’è bello questo piatto, così colorato e ricco di sapori, bravissima! Come ti ho già detto, la piccola Linda è proprio fortunata!

  19. Una pasta davvero festiva, leggera e colorata. Molto invitante!!!!
    Davvero squisita ho della pasta di mais ma devo optare per un altro genere di panna, perché le mandorle Adriano non le ama :)
    e per le zucchine devo ancora aspettare perché le piantine nel mio orto sono appena nate :)
    Però posso anche ometterle o aggiungere altro!!!
    Auguri anche a te per il contest ;)

  20. Certo, segui la stagionalità del tuo orto e, rifacendola con il burro naturale di anacardi e prezzemolo al posto dell’erba cipollina è venuta fantastica!!!!!!!

Trackbacks/Pingbacks

  1. Contest: La Buona Pasta | Le delizie di Feli - [...] NEW HORIZONS: http://humangraphia.com/newhorizons/fusilli-di-mais-primavera/ [...]
  2. Nella cucina della Ariston – Wuxi! | New Horizons @ Human Graphia - [...] gli altri primi piatti proposti e serviti  sempre in compagnia di dolcetto e mela finale: Pasta primavera con erbe …

Lascia un Commento.

Premium Wordpress Themes Free Wordpress Themes